Ca’ del Bue , è scontro infinito. Amministrazione sotto accusa

LA STORIA CONTINUA . Appreso che non è più inserito nello schema del decreto governativo Ca’ del Bue , è scontro infinito. Amministrazione sotto accusa Bonfante: «Comune e Agsm ammettano il fallimento e non diano colpe alla Regione Veneto» Tosi, lascia perdere il termovalorizzatore di Ca’ del Bue. Ammetti l’errore, mettici una pietra sopra e non dare la colpa alla [&hellip

ca del bue 2 ca del bue 2

Rimborsi irregolari, i consiglieri restituiscono 141 mila euro

rimborsi rimborsi

Il bando per il sociale – Distribuiti 50 milioni. Scoppia il caso Ca’ della Robinia

Il bando per il sociale – Distribuiti 50 milioni. Scoppia il caso Ca’ della Robinia Il «Corriere» scopre i legami con la politica. Le pressioni, la fretta, i dubbi profetici «E se poi le risorse finissero altrove?» I consiglieri alla fine approvano, i funzionari (tutti trevigiani) oggi hanno altri incarichi venezia. Nella sua relazione sul caso «Ca’ della Robinia» Zaia ha molto enfat [&hellip

ca' ca'

«Statale 12, bisogna continuare a insistere»

CA’ DI DAVID. Riunione del Comitato con politici di vari schieramenti «Statale 12, bisogna continuare a insistere» Bonfante (Pd): «La variante è stata approvata ma va evitato che si verifichi un ennesimo stop» Le carte per realizzare la variante alla Statale 12 adesso sono in regola, ma dagli stessi politici arriva l’invito, bipartisan, ai cittadini di continuare a soffiare sul collo [&hellip

17_25_are_f1_408 17_25_are_f1_408

Stop alla discarica di amianto «più grande d’Europa»

Stop alla discarica di amianto «più grande d’Europa» Avrebbe dovuto sorgere a Roverchiara. Il Pd esulta VERONA «Finalmente è stata messa una pietra tombale su un progetto sbagliato, di cui non si è mai capita la genesi e che avrebbe dato vita ad una delle discariche d’amianto più grandi d’Europa». Esultano i consiglieri regionali del Partito democratico Franco Bonfante e Roberto Fasoli [&hellip

oasi roverchiara oasi roverchiara
«Pd più civici, primarie per il candidato sindaco Bertucco? È una risorsa»

«Pd più civici, primarie per il candidato sindaco Bertucco? È una risorsa» Bando agli indugi. Per «dare una scossa al Pd», puntando «all’unità del Pd e del centrosinistra». Quindi subito primarie, aperte, della coalizione – Pd ma anche eventuali liste civiche o gruppi e comitato «del civismo di sinistra» – per individuare un candidato sindaco di Verona. «Siamo in ritardo. [&hellip

Da con Comments
Verona Democratica è ripartita …

Con questo documento, presentato questa mattina in conferenza stampa da VD, rappresentata da Franco Bonfante, Matteo Avogaro, Vera Scola, Marco Burato, Sebastiano Tosi, Domenico Sella, Alessia Rossignoli, Luca Granzarolo, Giuliana Faccini, Adalberta Moreno e…. vuol dare un contributo all’Unità del PD e del centrosinistra. VD ritiene importante per il Paese la proposta di Riforma Costituzionale approvata di recente dal Parlamento e sottoposta [&hellip

Da con Comments
DEMOCRATICI IN CAMMINO

DemocraticiInCammino Idee e proposte per un Partito Democratico che guarda al futuro * * * In questi mesi il Partito Democratico sarà impegnato in diverse partite di grande importanza, a tutti i livelli, dal nazionale al locale. Come Verona Democratica vogliamo contribuire a rafforzare e far crescere il nostro Partito, con le nostre proposte, raccolte in questo documento. * Le [&hellip

Da con Comments
Piano rifiuti, pioggia di ricorsi da Verona «Cercano di resuscitare progetti sepolti»

Piano rifiuti, pioggia di ricorsi da Verona «Cercano di resuscitare progetti sepolti» Guerra legale per discariche e inceneritori. Bonfante (Pd): se vincono è un disastro VERONA Il piano dei rifiuti della Regione Veneto, approvato nella coda della prima legislatura targata Luca Zaia, è stato bersagliato da ricorsi, in gran parte provenienti dal territorio veronese. A segnalarlo è l’ex consigliere regionale del Pd Franco Bonfante, che [&hellip

Da con Comments
I 10 punti per un Veneto Contendibile

Estratto dalla relazione del prof. Feltrin del 2013 Presentazione risultati Pd Verona 2015 Presentazione risultati Pd Verona 2015 (Winpoll) Vediamo dieci condizioni ex ante, per arrivare a questo risultato. Le prime quatto le chiamerò Condizionalità Nazionali, sempre nell’ottica per cui gli assetti locali dipendono in larga parte da quelli complessivi: CONDIZIONALITA’ NAZIONALI. PRIMA: che continui il governo di larghe intese. [&hellip

Da con Comments
Disabili, un presidente di coop rivela «Sernagiotto mi propose la discoteca»

Disabili, un presidente di coop rivela «Sernagiotto mi propose la discoteca» Pozzobon (In Concerto): «L’ex assessore voleva un progetto per un centro a Nervesa Lo facemmo ma lasciai cadere la cosa: economicamente non poteva stare in piedi» VENEZIA «Egregio assessore, con la presente le invio in allegato il progetto per attività con persone autistiche, come da lei precedentemente richiesto». Comincia [&hellip

Da con Comments
Zaia: «Delibera stravolta dai consiglieri Modolo ci nascose richieste della Finanza»

Zaia: «Delibera stravolta dai consiglieri Modolo ci nascose richieste della Finanza» Il presidente avverte: «Spedirò ai magistrati i verbali della commissione e di questa seduta». Il bando non sarà rifinanziato, la legge verrà cambiata venezia Dice di aver saputo tutto «dai giornali», il governatore Luca Zaia. Di aver semplicemente «preso atto» di quanto è successo. E di aver spedito tutti gli [&hellip

Da con Comments
Disabili, l’aula processa Sernagiotto E lui: «Basta, ora i nomi li faccio io»

Disabili, l’aula processa Sernagiotto E lui: «Basta, ora i nomi li faccio io» Fondi regionali milionari per progetti fantasma, ora indagano tre procure: Treviso, Venezia e Padova Il Consiglio contro il governatore e l’ex assessore. Che accusa: «Torno e racconto io i veri favoritismi» Venezia «Forse sarebbe stato meglio se oggi, in aula, ci fosse stato pure Sernagiotto». Lo dice [&hellip

Da con Comments
Disabili, ora Sernagiotto accusa l’Usl 8 «Doveva controllare». E fa due nomi

Disabili, ora Sernagiotto accusa l’Usl 8 «Doveva controllare». E fa due nomi L’ex assessore azzurro parla di sprechi nelle precedenti gestioni e di conflitti di interesse a carico del presidente delle case di riposo e di un presidente di cooperativa che era anche revisore per l’Usl 4 Treviso Remo Sernagiotto si difende. E passa al contrattacco. Sui controlli («Non toccavano a me ma alla [&hellip

Da con Comments
«Stop a nuovi inceneritori e discariche»

«Stop a nuovi inceneritori e discariche» Dopo undici anni di attesa la Regione approva (in extremis) il nuovo piano dei rifiuti. Obiettivo: differenziata al 76% entro il 2020. L’assessore Conte: «Evitate sanzioni». Esulta il Pd: «Giorno di festa» VENEZIA Per dirla con Piergiorgio Cortelazzo, capogruppo di Forza Italia per il Veneto: «Ci siamo arrivati all’ultimo secondo della legislatura, ma sarebbe [&hellip

Da con Comments